19 Dicembre 2018
[]

Comunicati
percorso: Home > Comunicati > Comunicati

IL CANALETTO

02-05-2018 11:55 - Comunicati
L´Associazione ha organizzato una visita guidata per il 15 maggio 2018 alle ore 10,15 per ammirare la mostra sul Canaletto presso Palazzo Braschi a Piazza S. Pantaleo, 10. Il contributo di partecipazione è di € 22,00 a persona, chi ne fosse interessato deve darne conferma entro e non oltre il 9 maggio 2018 ad Alessandra Oddo allo 06.65932026 oppure via e -mail : ocasano@regione.lazio.it.

Giovanni Antonio Canal, meglio conosciuto come il Canaletto (Venezia, 17 o 18 ottobre 1697 - Venezia, 19 aprile 1768), è stato un pittore e incisore italiano, cittadino della Repubblica di Venezia, noto soprattutto come vedutista.
I suoi quadri, oltre a unire nella rappresentazione topografica architettura e natura, risultavano dall´attenta resa atmosferica, dalla scelta di precise condizioni di luce per ogni particolare momento della giornata e da un´indagine condotta con criteri di scientifica oggettività, in concomitanza col maggiore momento di diffusione delle idee razionalistiche dell´Illuminismo. Insistendo sul valore matematico della prospettiva, l´artista, per dipingere le sue opere si avvaleva talvolta della camera ottica.
La mostra "Canaletto 1697-1768" intende celebrare il 250° anniversario della morte del grande pittore veneziano presentando il più grande nucleo di opere di sua mano mai esposto in Italia, 68 tra dipinti e disegni e documenti, inclusi alcuni celebri capolavori.

Le opere in mostra provengono da alcuni tra i più importanti musei del mondo, tra cui il Museo Pushkin di Mosca, il Jacquemart-André di Parigi, il Museo delle Belle Arti di Budapest, la National Gallery di Londra e il Kunsthistorisches Museum di Vienna. Presenti anche alcune opere conservate nelle collezioni britanniche per le quali sono state appositamente create e altre provenienti dai musei statunitensi di Boston, Kansas City e Cincinnati. Tra le istituzioni museali italiane presenti in mostra con le loro opere: il Castello Sforzesco di Milano; i Musei Reali di Torino; la Fondazione Giorgio Cini. Istituto per il Teatro e il Melodramma e le Gallerie dell´Accademia di Venezia; la Galleria Borghese e le Gallerie Nazionali d´arte Antica Palazzo Barberini di Roma.

Tra i capolavori in mostra spiccano due opere della Pinacoteca Gianni e Marella Agnelli di Torino: Il Canal Grande da nord, verso il ponte di Rialto, e Il Canal Grande con Santa Maria della Carità, esposti per la prima volta assieme al manoscritto della Biblioteca Statale di Lucca che ne illustra le circostanze della commissione e della realizzazione.

Calendari

[<<] [Dicembre 2018] [>>]
LMMGVSD
     12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31      

www.sitopertutti.com
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata